Chamber Orchestra of Europe

Bernard Haitink direttore
Gautier Capuçon violoncello

Programma:

Robert Schumann
Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore, op. 38 Primavera
Concerto per violoncello e orchestra in la minore, op. 129
Sinfonia n. 4 in re minore, op. 120

«Dirigo Schumann per il mio piacere personale e sono contento se altri ne traggono a loro volta piacere» dice il grande maestro olandese, che approda a Lugano per due concerti eccezionali.
Un’occasione unica, questa, per cogliere la modernità e la completezza tutta romantica che risiede nell’opera sinfonica di Robert Schumann. Anche perché con la Chamber Orchestra of Europe Bernard Haitink intrattiene un legame particolare, così come con Murray Perahia e Gautier Capuçon, suoi abituali partner concertistici.

|||::
Piazza Bernardino Luini 6, 6900 Lugano, Svizzera