Divertimento Ensemble

Milano, Teatro Litta – Venerdì 5 febbraio

Ore 20.30 – incontro con Luca Francesconi, Claudio Ambrosini, Antonio Covello a cura di Alessandro Solbiati

Ore 21.00 – concerto

Michael Cutting (1987) – In Field and Factories, per ensemble* (2015)
Antonin Servière (1977) –Procrastinations* (2015)
Olga Neuwirt(1968)- Incidendo fluido, per pianoforte e CD (2000)
Antonio Covello(1985)-L’ange du morbide (2015)
Luca Francesconi (1956) – Insieme (2014)
Claudio Ambrosini (1948) – Vite di suoni illustri (2012)
*partiture selezionate daFeeding Music – Padiglione Italia, Expo 2015

Divertimento Ensemble
Sandro Gorli, direttore
Maria Grazia Bellocchio, pianoforte

in collaboratione con Ulysses Network

Il concorso internazionale di composizione Feeding Music, bandito da Padiglione Italia, Expo 2015 su progetto di Divertimento Ensemble, ha selezionato 50 giovani compositori da tutto il mondo cui ha commissionato altrettante nuove partiture ispirate al tema Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Lo scorso autunno Divertimento Ensemble e Sentieri Selvaggi ne hanno realizzato l’esecuzione per Expo 2015. Il progetto ha dato un quadro certo non completo, ma piuttosto significativo sullo stato della musica contemporanea nel mondo. Il concerto ripropone due di queste partiture (una terza sarà eseguita il 5 maggio), scelte fra le più rappresentative dei molti e diversi modi di pensare la musica oggi. Tre compositori italiani, il giovanissimo Antonio Covello, Luca Francesconi e Claudio Ambrosini e l’austriaca Olga Neuwirt concludono il programma.

 

 

|||::